Archivi

NEPAL

Sosteniamo le popolazioni colpite dal terremoto

 

Sms solidali, versamenti con c/c postale, carta di credito o bonifico bancario, numeri verdi per le informazioni: riportiamo alcune indicazioni per chi vuole dare il proprio contributo e sostenere l’impegno delle associazioni che stanno portando la prima solidarietà alle vittime del terremoto in Nepal. Si tratta di una lista provvisoria e incompleta ma in rete si possono trovare molti altri riferimenti utili.

 

AGIRE (Agenzia Italiana Risposta alle Emergenze)

È l’associazione di coordinamento tra diverse Ong: Intersos, Action Aid, CESVI, COOPI, GVC, Oxfam, SOS Villaggi dei bambini, Terre des Hommes, VIS, Amref. Per donare: Numero Verde 800.132.870 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18) oppure sito www.agire.it
SAVE THE CHILDREN

Save the Children lancia l’allarme sull’urgente bisogno di medicinali per gli ospedali e le strutture mediche che stanno lottando allo stremo per soccorrere tutti i feriti. “Bisogna assolutamente portare aiuti alle giovani madri, ai neonati, ai bambini, con una particolare attenzione alle comunità più vulnerabili”. Per donare Numero Verde 800.988.810 oppure sito www.savethechildren.it

 

ASIA ONLUS

Presente in Nepal dal 1996, ha un ufficio con personale espatriato e locale. Per sostenere le operazioni di soccorso alla popolazione vai al sito www.asia-ngo.org
CBM ITALIA ONLUS

Per sostenere le persone con disabilità in Nepal: www.cbmitalia.onlus
Ai. Bi. AMICI DEI BAMBINI

È una Ong nata nel 1983, presente a Kathmandu con un centro di prima assistenza per fornire acqua e medicinali. Numero Verde 800.224.455 oppure sito www.aibi.it
CROCE ROSSA ITALIANA

Per donare sito www.cri.it

 

UNICEF e WFP-World Food Programme (Agenzie ONU)

UNICEF e WFP insieme per aiutare i bambini e le famiglie del Nepal colpiti dal terremoto. Fino al 10 maggio con un SMS o una chiamata da fisso al 45596 è possibile sostenere gli aiuti che UNICEF e WFP stanno già fornendo alle popolazioni del Nepal. Per donazioni sito www.unicef.it

 

Roma, 30 aprile 2015                                             RSU Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login