Archivi

ALMAVIVA DAY 2

KAOS

 

Le bugie hanno le gambe corte e i segreti anche.

Infatti le notizie sull’Almaviva Day cominciano a circolare e così si scopre, per esempio, che tutta l’organizzazione dovrà cambiare.

 

Nella nuova Almaviva (mezza holding e mezza società operativa, dopo la prevista fusione con Finsiel) saranno istituite otto Business Unit verticali, orientate alle diverse aree di mercato, e una Direzione IT orizzontale per la gestione centralizzata delle risorse e delle competenze tecniche disponibili.

 

All’interno della Direzione IT verranno individuati cinque laboratori/aree di competenza più alcune funzioni trasversali (offerta, metriche, qualità, sistemi informativi interni,…).

 

I laboratori/aree di competenza saranno così strutturati: sistemi di governo; sviluppo e manutenzione sw; sicurezza e certificazione; CRM; gestione tecnica.

 

Si tratta di un modello che sovverte completamente l’organizzazione precedente – articolata nelle tre funzioni di Sviluppo (Veneziani), Integrazione (Marchegiani) e Gestione tecnica (Pompei) e basata sulla matrice Practice/Progetti – che era stata annunciata in pompa magna a giugno e mai messa in pratica compiutamente.

 

Complimenti! Da un lato lo stato maggiore dell’azienda architettava il cambiamento di tutta l’organizzazione, dall’altro gli ignari (?) responsabili delle Practice e dei Progetti continuavano le riunioni con i propri (presunti) collaboratori per illustrare il funzionamento della “nuova” organizzazione, già archiviata prima di nascere. 

Appare superfluo qualsivoglia commento su quanto l’azienda creda veramente nel valore della comunicazione.

 

Ma quanto pesano questi ritardi e queste incertezze sul presente e sul futuro del gruppo? Come si potrà recuperare il disorientamento provocato dalla raffica di ordini, contrordini e contro-contrordini a cui siamo sottoposti? E quanto costa materialmente fare, disfare e rifare un’organizzazione in capo a pochi mesi?

 

Eppure c’è ancora chi insiste nel dire che il problema del gruppo Finsiel-Almaviva sarebbero i lavoratori!  VERGOGNA!

 

VENERDI’ 24 NOVEMBRE  – SCIOPERO INTERA GIORNATA

e MANIFESTAZIONE NAZIONALE con CORTEO da Piazza Esedra

 

Roma, 17 novembre 2006                                                           RSU Finsiel

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login