Archivi per la categoria ‘Comunicati’

PENSIONI PUBBLICHE:

la parola ai lavoratori

 

La trattativa sulle pensioni è entrata nel vivo: da martedì 19 è cominciata una No-Stop tra Governo e Sindacati che dovrebbe portare ad un accordo entro il 30 Giugno (data di approvazione del DPEF).


[Leggi tutto]

PENSIONI PUBBLICHE:

la parola ai lavoratori

 

Da ieri la trattativa sulle pensioni è entrata nel vivo, con una No-Stop tra Governo e Sindacati che dovrebbe portare ad un accordo entro il 30 Giugno (data di approvazione del DPEF). I titoli dei giornali di oggi sono quasi tutti all’insegna del “moderato ottimismo” ma, anche in considerazione del fatto che il Governo non ha formalizzato una nuova proposta, le dichiarazioni dei segretari di Cgil, Cisl e Uil fanno capire che la situazione è molto complessa e soprattutto pericolosa per le nostre pensioni future.


[Leggi tutto]

BASTA TAGLI

ALLE PENSIONI PUBBLICHE!

 

Sulla previdenza si apre una trattativa ad alto rischio

 

Si apre domani la trattativa tra Governo e Parti Sociali sul sistema pensionistico. In questi giorni sono circolate voci, di provenienza governativa, che hanno formulato l’ipotesi della trasformazione dello “scalone” (la norma della riforma Maroni che fa balzare, alla mezzanotte del 31 dicembre 2007, l’età minima per la pensione di anzianità dai 57 ai 60 anni) in piccoli “scalini”.


[Leggi tutto]

MOBILITA’ LUNGA

Pubblicato il decreto del Ministero

 

Il 2 maggio è stato firmato il decreto ministeriale per la ripartizione di 6000 unità di mobilità lunga (previste dalla legge finanziaria 2007) tra le aziende/gruppi che ne avevano fatto richiesta.

Da ieri il testo del decreto è disponibile sul sito ufficiale del Ministero del Lavoro (sezione “notizie” di www.lavoro.gov.it ) ed entro pochi giorni sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.


[Leggi tutto]

5 x 1000

 

Anche quest’anno è possibile destinare una quota pari al 5×1000 dell’imposta sul reddito (Irpef sui redditi 2006) a sostegno del volontariato, delle Onlus (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale), delle associazioni di promozione sociale, ecc.  Questa scelta non implica una spesa aggiuntiva a carico del contribuente.


[Leggi tutto]
Archivi