Archivi

VERBALE DI RIUNIONE

 

Il 17 giugno 2021 si sono incontrate le segreterie Nazionali di Fiom Fim, Uilm unitamente alle Rsu Aziendali e la Direzione AlmavivA per proseguire il confronto in merito all’accordo aziendale del 13 aprile 2013, in scadenza il 18 giugno p.v. a seguito dell’ultima proroga sottoscritta in data 13 maggio u.s..

A tale riguardo le parti, consapevoli della difficoltà di addivenire ad un’intesa in tempi brevi in considerazione della complessità del percorso negoziale (salvo quanto già convenuto in tema di orario di lavoro con l’ipotesi di accordo relativa al Lavoro Agile per la cui efficacia si rimanda all’ipotesi di accordo stessa), ritengono opportuno prorogare il termine già previsto per il 18 giugno a tutto il 31 marzo 2022.

In tale lasso di tempo le parti, oltre a proseguire nel negoziato finalizzato alla definizione di un nuovo accordo integrativo, si incontreranno comunque anche per confrontarsi su altre tematiche più specifiche, ed in particolare:

  • analisi degli andamenti aziendali 2020, per una valutazione dell’accordo sul Premio di risultato esercizio 2020 ed in funzione dell’avvio del negoziato riferito all’accordo sul Premio di risultato esercizio 2021, così come previsto anche dal CCNL di riferimento;
  • incontro di informativa generale sugli andamenti aziendali, da tenersi appena possibile ma comunque entro ottobre 2021, così come previsto dal CCNL di riferimento e dall’accordo integrativo aziendale;
  • incontri di monitoraggio sull’andamento della fruizione delle ferie ed altri istituti, così come previsto dall’accordo in merito stipulato il 10 dicembre 2020;
  • incontri di monitoraggio sull’andamento formativo e le prospettive di eventuali conseguenti allocazioni previsti dagli accordi siglati sul Fondo Nuove Competenze del 14 dicembre 2020 e 10 giugno 2021, anche attraverso la Commissione prevista nei suddetti accordi;
  • incontri di monitoraggio sull’andamento degli accordi sugli esodi incentivati dell’8 e 18 febbraio 2021, per valutare eventuali nuove opportunità sia rispetto alla normativa di riferimento in essere sia in funzione di sue possibili future variazioni;
  • ripresa del tavolo sul progetto AlmavivA Green, per valutare sue possibili evoluzioni, con una prima riunione nel mese di luglio.

Le RSU delle sedi aziendali, da parte loro, comunicano all’azienda di voler procedere all’elezione delle nuove Rappresentanze Sindacali Unitarie, essendo decorso il termine di tre anni dalla loro costituzione.

Le parti confermano l’impegno a non mettere in atto, durante il periodo di proroga e anche dopo la sua scadenza, a scenari produttivi e di mercato invariati, azioni unilaterali da ambo le parti sui contenuti della presente intesa.

 

F.to telematicamente da Direzione Aziendale, le segreterie Nazionali Fiom Fim, Uilm ed il Coordinamento RSU AlmavivA S.p.A.

Verbale di riunione Almaviva 17.06.2021

 

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login