Login

Quindi, caro Collega, questo contratto ci serve!

Anche perché devi sapere e/o ricordare che…

 

… il nostro Contratto Collettivo Nazionale (CCNL) è quello dei Metalmeccanici (nel quale sono inserite la maggior parte delle aziende di informatica);

… viene rinnovato ogni tre anni, in applicazione delle regole stabilite dalla contrattazione tra le parti sociali (Associazioni delle Imprese e Sindacati dei Lavoratori);

… Fim, Fiom e Uilm (i sindacati di categoria delle confederazioni Cisl, Cgil e Uil), in vista della scadenza del contratto fissata al il 31 Dicembre 2019, hanno elaborato una Ipotesi di Piattaforma per il suo rinnovo, che è stata diffusa e spiegata in tantissime aziende metalmeccaniche;

… in Almaviva la RSU ha presentato l’Ipotesi di Piattaforma nelle Assemblee del 26 Settembre scorso;

… le importanti proposte di miglioramento del Contratto Nazionale contenute nell’ipotesi di piattaforma (consultabili in versione integrale accedendo al link http://www.rsualmaviva.it/2019/09/piattaforma-per-il-rinnovo-del-ccnl-federmeccanicaassistal-2020-2022-2/), possono essere così sintetizzate e riassunte:

  • Aumenti salariali (lordi mensili) per livello, come da tabella seguente:
3°S 5°S 8°Q
105,70 116,68 129,39 132,18 134,98 144,56 154,95 166,23 185,58 190,03
  • Flexible benefits (buoni spesa): aumento di 50 euro/anno (da 200 a 250).
  • Incremento a 700 euro dell’Elemento Perequativo, da erogare ovunque non sia presente un Premio di Risultato contrattato.
  • Utilizzazione a ore dei PAR e calendario ferie collettive entro il primo quadrimestre (già presenti nel contratto integrativo Almaviva).
  • Incremento della % massima di Part Time e normazione del Telelavoro e del Lavoro Agile.
  • Rivalutazione dei trattamenti di Trasferta e Reperibilità, con limitazioni della frequenza dei turni.
  • Garanzia del diritto alla Disconnessione (cellulare, posta elettronica) fuori orario di lavoro.
  • Integrazione all’80% (dal 30% attuale) del primo mese di congedo parentale.
  • Concreto impegno delle imprese a far conoscere i vantaggi del Fondo Pensionistico Cometa.
  • Maggiore efficacia e semplicità nell’uso del Fondo Sanitario integrativo metaSalute e verifica della possibilità di mantenere volontariamente l’adesione anche dopo il pensionamento.
  • Riforma dell’inquadramento contrattuale sulla base delle competenze ed esigibilità piena del diritto soggettivo alla formazione continua.
  • Rafforzamento e diffusione dei Comitati Consultivi come strumento di partecipazione dei lavoratori alla vita delle aziende.

 

Tutti i contenuti dell’ipotesi di piattaforma, ti possono piacere oppure no.

Ma non devi rinunciare al diritto di dire la tua opinione in un esercizio di democrazia diretta che è stato conquistato e difeso con anni di battaglie anche dalle RSU che si sono succedute nel tempo in Almaviva. Per questo ti esortiamo a partecipare sia al referendum sull’Ipotesi di Piattaforma sia agli incontri e alle assemblee che organizzeremo nel prossimo futuro su altri importanti argomenti.

 

Maggiore sarà la partecipazione al voto, più solida sarà la democrazia nelle aziende e nel sindacato. Più alta sarà la percentuale dei favorevoli, più forza avrà la delegazione quando dovrà trattare per portare a casa risultati positivi.

 

PARTECIPARE è FONDAMENTALE, DECIDERE è UN DIRITTO:

il 14 e il 15 OTTOBRE VIENI A VOTARE!

 

I delegati della Rsu Almaviva Roma

 

Roma, 14 ottobre 2019           

La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche il volo di un moscone
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione.
(Giorgio Gaber)

 

 

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi