Login

Sintesi della normativa aziendale

La nuova versione su MyAlmaviva

 

È stata da poco pubblicata su MyAlmaviva (Azienda > Io&Almaviva > Normativa) la versione aggiornata della Sintesi della normativa aziendale (comunicazione del 28/5/2019), un documento di riepilogo di un’ampia serie di norme – derivanti da leggi, contratto nazionale e accordi aziendali – esposte in maniera schematica e con specifici riferimenti alle procedure in uso.

 

Si tratta di un documento di emanazione aziendale ma elaborato di concerto con le Rsu, a partire dall’individuazione degli aggiornamenti da introdurre (la versione precedente era di gennaio 2014) e fino alle revisioni e alla stesura definitiva del testo.

 

Riteniamo che questo documento sia di grande utilità soprattutto in ragione sia delle numerose variazioni normative degli ultimi anni sia della “fluidità” dell’organico aziendale, per l’ingresso continuo di colleghi più giovani e/o provenienti da altre società.

 

Anche per questo invitiamo tutti a utilizzare la Sintesi come un utile vademecum ogni volta che è necessario e ne segnaliamo gli argomenti oggetto delle principali variazioni rispetto alla versione precedente:

  • Servizio Fuori Sede
  • Intervento Programmato Fuori Orario di Lavoro
  • Riposo Sostitutivo per giorno lavorato di Sabato/Domenica/Festivo (6a, 7a e Q)
  • Congedo Matrimoniale
  • Tabella Riassuntiva Alternatività e Cumulabilità Benefici
  • Eventi Particolari
  • Nascita Figlio
  • Studenti – Diritto allo Studio
  • Malattia e Infortunio Non sul Lavoro – Reperibilità Domiciliare
  • Malattia – Conservazione del Posto e Trattamento Economico
  • Aspettativa Obbligatoria Pre-Parto
  • Reperibilità
  • Spostamenti per Ragioni di Servizio – Rimborsi KM e Regole Generali
  • Part-Time (nuova sezione)
  • Telelavoro (nuova sezione)

 

Segnaliamo, in particolare, le novità relative alla reperibilità domiciliare in due casi:

  1. malattia insorta all’estero: la Sintesi rimanda alla specifica sezione del portale Inps dove è possible scaricare la “Guida sulla certificazione di malattia all’estero”
  2. variazione del proprio indirizzo di reperibilità durante il periodo di prognosi: la comunicazione va inviata (oltre che all’azienda e secondo le modalità specificate nella Sintesi) anche alla sede territoriale Inps di appartenenza

 

 

Roma, 5 luglio 2019                                                                Rsu Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi