CAMPAGNA di

TESSERAMENTO SINDACALE

 

 

Apriamo, a partire da oggi, una nuova campagna di tesseramento

per le organizzazioni sindacali rappresentate in Almaviva SpA

 

 

Il primo obiettivo della campagna: abbiamo bisogno di più forza

Con questa iniziativa vogliamo rafforzare il rapporto tra lavoratori, Rsu e sindacati metalmeccanici, per affrontare, con la massima coesione possibile, una fase che sarà delicata e complessa.

 

Per fare cosa? Ascoltare, discutere, contrattare (fuori e dentro l’azienda)

A livello nazionale sta per iniziare la discussione per costruire la Piattaforma che dovrà portare al rinnovo del Contratto nazionale metalmeccanico (le “fondamenta” che unificano i trattamenti contrattuali dei lavoratori metalmeccanici italiani) mentre, a livello interno, stiamo avviando il confronto con la Direzione sul recupero degli accordi aziendali e la definizione di un nuovo Premio di Risultato (le “integrazioni” che permettono di estendere la contrattazione alle condizioni di lavoro tipiche delle singole aziende, particolarmente significativa nel caso delle aziende IT).

 

Rappresentanza e rappresentatività: un motivo in più per iscriversi al sindacato

Non bisogna dimenticare che il Testo Unico sulla Rappresentanza (Accordo interconfederale del 10 gennaio 2014) definisce un doppio criterio per il riconoscimento della rappresentatività sindacale a livello nazionale: 1) il numero degli iscritti; 2) il numero dei voti ottenuti nelle elezioni delle Rsu. In questo senso il tesseramento ha assunto una particolare rilevanza (e non solo dal punto di vista formale…) perché serve a decidere chi può contrattare e firmare accordi. E per conto di chi.

 

Per iscriversi e per saperne di più

Per l’inizio della campagna di tesseramento ci troverete a:

 

  • Sede di Casal Boccone      -> martedì 5 marzo (12.30-14.30, tavolo davanti al Bar)
  • Sede di Scalo Prenestino -> mercoledì 6 marzo (12.30-14.30, tavolo davanti al Bar)

 

Ai tavoli sarà possibile chiedere informazioni e/o iscriversi all’organizzazione sindacale prescelta. Successivamente, e in particolare per i lavoratori delle altre sedi, ci si potrà rivolgere ai delegati delle diverse organizzazioni, anche contattandoli per e-mail.

 

Ma quanto costa?

La quota d’iscrizione viene trattenuta mensilmente sul cedolino ed è pari al 1% del minimo contrattuale. L’iscrizione può essere revocata in qualsiasi momento.

 

Roma, 4 marzo 2019                                                                          RSU Almaviva Roma

 

Composizione attuale della Rsu Almaviva di Roma:

Marco Acquistapace (Fiom), Roberto Allevato (Uilm), Gianluca Buttarazzi (Fim), Fabio Cerritelli (Uilm), Renato Fagioli (Fim), Maria Rosaria Fazzone (Fiom), Stefania Formisano (Fiom), Pietro Gennaretti (Uilm), Massimo Gentile (Fiom), Antonio Granese (Uilm), Maria Grazia Nati (Fiom), Marco Onorati (Uilm), Andrea Pietropaoli (Fiom), Riccardo Pomponi (Ugl), Fabrizio Potenza (Fiom), Nicola Rinaldi (Fim), Alessandro Rivellini (Uilm), Emilio Roazzi (Fiom), Natale Saviano (Fiom), Fioravante Tanzillo (Uilm), Ettore Torreggiani (Fiom), Riccardo Vallone (Fim), Imma Volpe (Fiom), Saverio Zappone (Fim)

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi