Login

mètaSalute

 

 ASSISTENZA DIRETTA E INDIRETTA,

VOUCHER SALUTE, RIMBORSO TICKET SSN

CONDIZIONI ASSICURATIVE GENERALI

 

Le coperture assicurative previste da mètaSalute, sia per il caso di assistenza diretta che indiretta, sono riconosciute solo in caso di malattia o infortunio.

  • In caso di malattia è necessario presentare una prescrizione medica con la chiara indicazione della patologia (accertata o sospetta)
    • NB Se la prescrizione riporta solo una segnalazione di sintomi o di algie (invece di una patologia), la richiesta viene rigettata
  • In caso di infortunio è necessario presentare il certificato del Pronto Soccorso; nel caso in cui non ci fosse stato il ricorso al Pronto Soccorso è necessario inserire un’autodichiarazione nella quale si attesta di non essersi recati al Pronto Soccorso

 

ASSISTENZA DIRETTA – STRUTTURE CONVENZIONATE

Per assistenza diretta si intende una prestazione effettuata presso una struttura o un medico convenzionati (rete RBM-Previmedical), previa autorizzazione da richiedere on-line (1). Per consultare l’elenco delle strutture convenzionate vai a

http://www.fondometasalute.it/site/strutture-sanitarie-convenzionate/strutture-sanitarie-convenzionate-intro

 

NUOVA PROCEDURA AUTORIZZATIVA “VOUCHER SALUTE”

Dal 18 febbraio 2019 è entrata in vigore una nuova procedura autorizzativa, denominata “Voucher Salute”, per il rilascio dell’autorizzazione necessaria ad effettuare tutte le prestazioni sanitarie erogate in regime di assistenza diretta. Per il funzionamento della nuova procedura vedi (2)

 

ATTENZIONE Non sempre, in una struttura convenzionata, tutti i medici in servizio presso la struttura sono convenzionati e lo stesso vale per l’insieme delle prestazioni sanitarie previste; di conseguenza, in fase di prenotazione/autorizzazione della prestazione, accertarsi sempre che il medico e la prestazione oggetto della richiesta siano anch’essi convenzionati

 

ASSISTENZA INDIRETTA/RIMBORSI – STRUTTURE NON CONVENZIONATE

Le richieste di rimborso possono essere inviate, on-line (consigliata) o per posta ordinaria, secondo le modalità riportate su (1).

NB I rimborsi sono previsti solo per prestazioni effettuate presso strutture NON convenzionate

 

ATTENZIONE In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate è obbligatorio attivare il regime di assistenza sanitaria diretta; se l’assistito non effettua la richiesta preventiva di autorizzazione, la prestazione non potrà essere liquidata né presentata a rimborso ovvero una visita o un accertamento effettuati in rete senza preventiva autorizzazione non danno diritto al rimborso.

 

RIMBORSO TICKET

mètaSalute prevede il rimborso totale (100%) dei Ticket sanitari per accertamenti diagnostici, visite specialistiche ed esami/trattamenti di “Alta specializzazione” effettuati tramite il SSN; si può chiedere il rimborso per qualsiasi prestazione prevista in copertura, comprese cure odontoiatriche, fisioterapia e visite psicologiche (nei 3 casi previsti).

 

 

Roma, 21 febbraio 2019                                                                                          RSU Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi