Login

metaSalute

 
ELEZIONE ASSEMBLEA NAZIONALE

 

metaSalute è un Fondo di assistenza sanitaria integrativa previsto dal contratto nazionale metalmeccanico che nel 2018 ha visto “esplodere” il numero dei propri iscritti (da poco più di 100 mila a 1 milione e mezzo). Questa nuova fase di metaSalute è stata sicuramente molto complessa: le comunicazioni (call center e portale), le funzionalità dell’app, le autorizzazioni alle prestazioni e i rimborsi presentavano criticità evidenti.

 

Col tempo la situazione è via via migliorata, grazie allo sdoppiamento dei numeri verdi (uno amministrativo di metaSalute e l’altro tecnico di RBM), al rafforzamento della struttura di servizio (numero di addetti, funzioni del portale, …) e alla pubblicazione di documenti e schede sintetiche che guidano l’assicurato passo passo nella richiesta di prestazioni o di rimborsi. E quest’anno, anche grazie a questi miglioramenti, metaSalute è stata in grado di garantire/rimborsare circa 5 milioni di prestazioni.

 

Ma non tutto è stato risolto e permangono ancora disservizi e malfunzionamenti che, in alcuni casi, rendono complicato l’accesso alle prestazioni previste: il mancato rispetto dei tempi di risposta, le difficoltà sulle cure odontoiatriche, le incertezze su alcuni tipi di prestazioni ospedaliere, la poca chiarezza sui motivi di respingimento di alcune pratiche, i disallineamenti nell’elenco delle strutture e dei medici convenzionati RBM-Previmedical, gli eccessivi ritardi nei rimborsi, la mancanza di un format condiviso per inviare richieste cartacee e seguirne l’evoluzione, il call center ancora migliorabile, per i tempi di attesa lunghi e il percorso tortuoso per arrivare a parlare con un operatore.

 

Su tutto questo, come Rsu, continuiamo a inviare segnalazioni e richieste a metaSalute ma è chiaro che l’Assemblea Nazionale di metaSalute sarà per noi il luogo adatto per portare all’attenzione del Fondo e del gestore assicurativo (RBM-Previmedical) tutte le problematiche che anche voi ci segnalate e per cercare le soluzioni più opportune con l’obiettivo di rendere il servizio sempre più fruibile, chiaro e veloce.

voto elettronico2

 

 

 

Puoi votare seguendo la procedura elettronica o cartacea.

Voto elettronico

 

voto elettronico

 

 

 

   

  

                       

   

    

    

   

         

   

Voto cartaceo

• Annerisci sulla scheda elettorale, con una penna nera, la casella a sinistra della Lista FIM-FIOM-UILM
• Inserisci la scheda elettorale all’interno della busta di ritorno, unitamente al foglio contenete il codice a barre, accertandoti che lo stesso sia ben visibile e inquadrato all’interno della finestra in alto a sinistra
• Spedisci alla casella postale indicata (la busta è preaffrancata)

 

21 novembre 2018

   

    

coordinamento rsu almaviva

 

 

 

 

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi