Archivi

fimfiomuilm_nazionaliComunicato sindacale
Almaviva: ripresa della trattativa

 
Nei giorni 4 e 5 gennaio è ripresa la trattativa tra il Coordinamento delle RSU Almaviva insieme a Fim, Fiom e Uilm nazionali e la Direzione aziendale.

 
Il confronto ha permesso di approfondire i principali temi oggetto della discussione e, relativamente alla proposta sindacale del 18 dicembre 2017 (comunicato “La nostra proposta”), vanno in particolare sottolineati:

  • il superamento della richiesta aziendale di riduzione del superminimo collettivo;
  • la disponibilità aziendale a concordare interventi, da approfondire nel merito e nel metodo, che favoriscano le uscite anticipate verso il pensionamento anticipato.

 
Rispetto all’ammortizzatore sociale la Direzione, pur recependo la richiesta di utilizzo formulata dalle Rsu e da Fim, Fiom e Uilm, ha prospettato una soluzione che resta molto lontana dall’impostazione sindacale (bacino di applicazione, articolazione delle percentuali, estensione temporale).

 
Sugli altri temi – durata dell’accordo, istituti contrattuali aziendali (PdR variabile compreso) – non ci sono stati significativi passi avanti.

 
In conclusione, pur nel permanere di significative differenze sia nell’impostazione che nelle soluzioni proposte, c’è stata la comune volontà di proseguire il confronto, con la reciproca disponibilità a ricercare possibili punti di convergenza.

 
In quest’ottica la discussione è stata aggiornata al 10 gennaio, prevedendo da subito un successivo appuntamento il 17 gennaio qualora le verifiche del 10 abbiano un esito, anche solo parzialmente, positivo.

 

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI
COORDINAMENTO RSU ALMAVIVA

 
Roma, 8 gennaio 2018

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login