Archivi

L’ANNO CHE VERRÀ

Caro collega, ti scriviamo perché nei prossimi mesi avremo di fronte scadenze importanti che riguardano la contrattazione in azienda e, più in generale, gli impegni della Rappresentanza Sindacale Unitaria. Abbiamo quindi pensato che fosse necessario intraprendere una campagna informativa, rivolta a tutte le lavoratrici e i lavoratori (dai più giovani ai più anziani, dagli apprendisti ai quadri) per far conoscere, in maniera appropriata, l’importanza che i temi sindacali e la contrattazione rivestono nella vita lavorativa (e non solo) di tutti i giorni.

 

LE DATE

GIUGNO

  • Decorrono gli aumenti salariali previsti dal Contratto Nazionale, si incrementa il contributo dell’azienda per chi è iscritto al Fondo Cometa (previdenza integrativa) e si avvia il cosiddetto Welfare Aziendale
  • Scadono, il 30 giugno, gli accordi sui Contratti di Solidarietà e sulla sospensione/riduzione di alcuni istituti contrattuali dell’accordo integrativo vigente

 

LUGLIO

  • Scade il mandato triennale della nostra RSU e dovrà essere avviata la procedura per eleggerne una nuova, probabilmente subito dopo le vacanze estive

 

OTTOBRE

  • Viene esteso a tutti i dipendenti, come stabilito dal Contratto Nazionale, il fondo di assistenza sanitaria integrativa dei metalmeccanici METASALUTE

 

IL PIANO DI LAVORO

 

Schede informative

Abbiamo iniziato a realizzare e stiamo per diffondere delle schede sintetiche, speriamo in forma chiara e comprensibile per tutte/i, che dovrebbero permettere di conoscere meglio i contenuti della contrattazione (sia nazionale che integrativa), dall’orario di lavoro agli istituti salariali, dal Fondo COMETA ai principali aspetti normativi

 

Contrattazione con l’azienda

Dobbiamo affrontare, oltre ai “normali” problemi, una trattativa complessa che riguarda sia l’applicazione del nuovo contratto nazionale sia gli assetti contrattuali interni, successivi alla scadenza del 30 giugno

 

Elezioni per il rinnovo della RSU

  • Vogliamo avviare una campagna di sensibilizzazione che permetta di individuare nuove forze disponibili ad un impegno sindacale, in sinergia con l’esperienza di quanti di noi saranno intenzionati a ricandidarsi per i prossimi tre anni
  • Insieme all’individuazione dei possibili candidati e alla formazione delle liste, sarà fondamentale sostenere una campagna per la partecipazione al voto e per una scelta di impegno consapevole per l’unità sindacale della rappresentanza aziendale
  • Le nuove regole sulla democrazia e la rappresentanza nei luoghi di lavoro e la complessità delle prossime scadenze rendono anche necessario l’avvio di una nuova campagna di tesseramento sindacale che presenteremo in tempi brevi

 

Riteniamo che questo percorso permetta di raggiungere un risultato positivo sia in termini di risultati contrattuali che di crescita “culturale” e che stimoli alla partecipazione attiva all’azione sindacale, fondamentale elemento di garanzia per la qualità della vita aziendale e per una democrazia diffusa anche nei luoghi di lavoro.

 

Roma, 23 marzo 2017

 

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login