Archivi

FERIE

 

L’accordo del 18 febbraio 2016 (chiusure collettive, pianificazione/fruizione ferie e altri istituti, incontri di monitoraggio) stabilisce i criteri e le modalità operative per la gestione di ferie, sa/do e PAR (ex festività) nel 2016.

 

Tutte le verifiche fatte fino adesso confermano la corretta applicazione dell’accordo, sostanzialmente in linea con l’andamento dell’anno precedente: l’ultima informativa aziendale del 6 giugno ha consentito di verificare i dati consuntivi al 30 aprile e le pianificazioni fino al 31 dicembre.

 

Inoltre è già previsto un incontro a settembre 2016 per una più precisa valutazione della situazione dopo il periodo estivo, anche per valutare “eventuali correttivi/azioni da intraprendere in funzione della fruizione realizzatasi alla data”.

 

Il sistema di pianificazione (ora annuale) ha sempre più dimostrato di essere uno strumento in grado di coniugare le esigenze del singolo lavoratore con quelle aziendali, ma deve essere gestito in coerenza con i principi previsti dall’accordo: eventuali richieste aziendali di variazione della pianificazione devono essere motivate da sopraggiunti impegni e a scadenze inizialmente non previste.

 

L’indicazione di anticipare a giugno e luglio alcune giornate di ferie pianificate negli ultimi mesi dell’anno, si configura come una forzatura rispetto a quanto stabilito.

 

Dirigenti e responsabili si attengano quindi a quanto stabilisce l’accordo, occupandosi piuttosto di migliorare l’organizzazione produttiva e di ottimizzare la distribuzione dei carichi di lavoro.

 

 

Roma, 14 giugno 2016                                RSU Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login