Archivi

CARTA ELETTRONICA

STRUMENTO NUOVO GESTIONE VECCHIA

 

28 maggio – nell’incontro con il Coordinamento per la trattativa sulla CIGO, l’Azienda conferma la disponibilità ad accelerare il piano di rientro dal debito utilizzando prima i ticket cartacei e successivamente la card elettronica, caricando una o più mensilità.

 

18 giugno – nell’incontro con il Coordinamento per la trattativa sulla CIGO, l’Azienda si rimangia la disponibilità e si limita ad assicurare la distribuzione di parte del pregresso, confermando comunque il passaggio alla carta elettronica in tempi brevi.

 

25 giugno – in un incontro su temi gestionali, l’Azienda ci annuncia la distribuzione dei ticket con la contestuale consegna della card elettronica vuota, specificando inoltre che avrebbe organizzato un sessione informativa sull’utilizzo del sistema elettronico.

Le RSU contestano la decisione invitandola a non procedere in tal senso.

 

26 giugno – l’Azienda fa uscire la comunicazione sulla distribuzione dei ticket cartacei senza minimamente accennare al passaggio al sistema elettronico.

Il Coordinamento invia la seguente mail:

In considerazione delle problematiche legate ai ritardi nel recupero degli arretrati, vi chiediamo di non effettuare la consegna delle Card fino a quando non sarà possibile procedere al loro caricamento”

 

30 giugno – si effettua la distribuzione dei ticket insieme alla card che risulta essere vergognosamente vuota.

Il risultato è che oggi i lavoratori si ritrovano in mano una card inutile, senza sapere nulla circa le modalità e i tempi del suo utilizzo, senza indicazioni sugli esercizi convenzionati e sulle effettive convenienze alla base della scelta aziendale.

Tutto questo dimostra l’approssimazione con cui è gestito da tempo uno strumento (Ticket Restaurant) riguardante la metà dei dipendenti Almaviva e che il piano di rientro sui Ticket, nonostante i ripetuti proclami aziendali, sia ancora in alto mare.

Dimostra inoltre, e suscita ancora più perplessità, l’irresponsabilità dell’Azienda in tema di Relazioni Industriali pensando alla complessità della situazione attuale ed al percorso negoziale che siamo chiamati ad affrontare.

 

Roma, 30 giugno 2015                         Coordinamento RSU Almaviva Spa

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login