Archivi

Martedì 21 aprile, secondo quanto diffuso dall’Agenzia per la Mobilità e dal Comune di Roma, sarà aperta la stazione Jonio della metropolitana B1. Abbiamo chiesto notizie all’Agenzia e all’Assessorato del Comune che hanno confermato per iscritto che contestualmente verranno attestate al nuovo capolinea alcune linee di bus, compreso il 435.

In questo modo si avrà finalmente un collegamento diretto fra via di Casal Boccone e la metropolitana. Inoltre verrà incrementata la frequenza dei passaggi del 435 specialmente negli orari di maggior flusso pendolare sia in ingresso che in uscita dall’azienda. Tutto ciò, ammesso che le promesse siano mantenute, è un piccolo ma importante risultato della pressione costante che abbiamo saputo mantenere sui soggetti decisori, a partire dalle quasi 900 firme raccolte in calce alla richiesta di potenziamento, inducendoli a farsi carico delle esigenze di mobilità dei lavoratori che quotidianamente affluiscono in Almaviva.

Adesso si tratta di aspettare martedì 21 e verificare che alle parole seguano i fatti e che il nuovo servizio sia adeguato alle legittime aspettative dei lavoratori; in caso negativo dovremo continuare ad esercitare la necessaria pressione per ottenere un trasporto pubblico efficace.

 

RSU ALMAVIVA

16 aprile 2015

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login