Login

FERIE: ANNO 2013 e successivi

 

 

Nella giornata di ieri, 18 luglio 2013, è stato raggiunto un accordo sullo smaltimento delle ferie residue nel corso del biennio 2013-2015, così come stabilito nell’accordo del 18 aprile 2013.

I contenuti dell’accordo, il cui testo integrale sarà reperibile sul sito RSUALMAVIVA.IT , prevedono:

 

  1. Le modalità di smaltimento per i decimali della spettanza complessiva 2012/2013.
  2. Lo spostamento in anticipo della giornata di chiusura collettiva, già prevista per il 27 dicembre, alle giornate (da scegliere in alternativa) del 27 e 30 settembre.
  3. Un piano di smaltimento biennale dei residui ferie, stabilito in funzione della consistenza dei residui stessi calcolati al 30 settembre 2013 al netto della pianificazione già effettuata. Il piano sarà articolato con obiettivi semestrali, periodicamente monitorati, a partire dal prossimo (ottobre 2013 – marzo 2014).

 

L’Azienda informerà con una mail dell’ammontare di residui calcolati al 30 settembre.

 

E’ importante che tutti gli obiettivi fissati siano rispettati, a partire dalla scadenza del 30 settembre 2013, sia per difendere un diritto (la fruizione di tutte le proprie ferie) sia per evitare gli accantonamenti a bilancio che appesantiscono i risultati economici aziendali  in una situazione che permane critica.

 

Roma, 19 luglio 2013                                          Coordinamento RSU Almaviva

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi