Login

Buoni Pasto

Avvio della raccolta delle firme per sollecitare la consegna e per interrompere la prescrizione

 

Questa raccolta di firme, come già annunciato, rappresenta la prima iniziativa formale per ottenere il recupero dei buoni pasto dovuti e non corrisposti per il 2012.

 

Si tratta di una lettera per richiedere la corresponsione dei buoni pasto dovuti e non corrisposti dal gennaio 2012 a oggi (con riserva di agire per vie legali) e per interrompere i termini di prescrizione.

 

Le copie della lettera devono essere firmate dal singolo lavoratore interessato e saranno consegnate all’azienda in tempi brevi e comunque entro la fine del mese di Febbraio.

 

Per Almaviva Roma la raccolta avrà inizio Giovedì 7 Febbraio e sarà gestita disgiuntamente da Fim-Fiom-Uilm e dalla Ugl (l’impostazione delle lettere è simile ma l’iniziativa viene seguita separatamente dai rispettivi uffici legali).

 

I primi appuntamenti previsti per Giovedì 7 Febbraio sono i seguenti:

 

per firmare la lettera di Fim, Fiom, Uilm:

 

  • Scalo Prenestino: ore 12.30-14.30, davanti al Bar
  • Via degli Estensi:  ore 12.30-14.30, stanza T10, piano terra
  • Progetto Poste (Eur): ore 8.30-12.30, stanza D1456
  • Casalboccone: ore 12.30-14.30, stanza RSU (Galileo C, S02, piano-1)
  • Progetto Inpdap – Via Ballarin: ore 12.30-14.30, stanza B211

 

per firmare la lettera della Ugl:

 

  • Casalboccone: ore10.00-11.30, stanza Galileo C, S03, piano-1
  • Progetto Inpdap – Via Ballarin: ore 9.30-10.30, stanza A104
  • Progetto Inps – Via Liszt: ore 11.30-12.30, IV° piano, stanza 405

 

Altri appuntamenti saranno comunicati successivamente.

 

Roma, 6 Febbraio 2013                                            RSU Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi