ASSEMBLEA ALMAVIVA SPA

ROMA

 

MOZIONE

 

 

L’assemblea dei lavoratori AlmavivA della sede di Roma, riunita il 30 ottobre 2012, dopo aver discusso del difficile contesto del mercato IT e della situazione del gruppo AlmavivA con particolare riferimento al recente finanziamento e alle ultime modifiche dell’organizzazione

 

  • RITIENE che l’incontro richiesto dalle OOSS all’AD Marco Tripi debba tenersi con la massima urgenza per chiarire le strategie presenti e future dell’Azienda e dare risposta a tutti i problemi posti

 

  • CHIEDE all’Azienda maggiore attenzione alle condizioni di lavoro e alle professionalità, da troppo tempo trascurate

 

  • RIBADISCE che l’utilizzo dei Contratti di Solidarietà è lo strumento fondamentale per preservare la coesione aziendale in un quadro di crisi economica generale, salvaguardando le possibilità di ripresa dell’azienda

 

  • VALUTA positivamente i recenti accordi di rimodulazione dei Contratti di Solidarietà e di smaltimento e pianificazione delle ferie

 

  • SOTTOLINEA la gravità della mancata distribuzione dei Buoni Pasto, che si protrae ormai da troppi mesi e colpisce duramente una parte consistente dei lavoratori, e invita il Coordinamento delle RSU – in assenza di risposte positive da parte dell’Azienda – a individuare e intraprendere le iniziative più opportune per la soluzione del problema

 

  • CONDIVIDE E SOSTIENE la posizione del Coordinamento in favore dei Referendum su art. 8 e art. 18.

 

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi