Mozione Assemblea Almaviva Roma

PER UN CONTRATTO UNITARIO

L’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di Almaviva Spa di Roma, riunita il 20 ottobre 2011:

  • Ø ascoltata l’illustrazione della piattaforma presentata dalla FIOM-CGIL per il rinnovo del CCNL unitario del 2008;
  • Ø discussi i suoi contenuti, con particolare attenzione al capitolo sulla democrazia e la rappresentanza e alla proposta di regole unitarie per l’elezione delle RSU, per l’elaborazione delle piattaforme e per l’approvazione degli accordi;
  • Ø valuta positivamente l’obiettivo di un rinnovo unitario del CCNL metalmeccanico, superando le divisioni del 2009;
  • Ø sottolinea il pericolo che le deroghe al CCNL, introducendo ulteriore frammentazione nel mondo del lavoro, ne indeboliscano il ruolo di tutela generale per tutti i lavoratori;
  • Ø ritiene che il CCNL non possa limitarsi a un ruolo difensivo ma debba favorire la prospettiva di un diverso modello di sviluppo, sostenibile sia dal punto di vista sociale che ambientale, valorizzando il ruolo delle organizzazioni sindacali e delle RSU nel governo dei processi di trasformazione.

A tal fine invita lavoratori e lavoratrici a partecipare al referendum indetto per i giorni 26-27-28 ottobre e le organizzazioni sindacali metalmeccaniche a compiere ogni sforzo possibile per raggiungere la sintesi necessaria al raggiungimento di un contratto unitario.

Approvata a larga maggioranza

con 2 voti contrari e 1 astensione

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi