CONTRO LA MANOVRA ECONOMICA

MARTEDI’ 6 SETTEMBRE

SCIOPERO GENERALE DI 8 ORE

INDETTO DA CGIL E SINDACATI DI BASE

CHE COS’E’ ?

Lo sciopero generale è lo strumento che può riunificare le lotte sociali in atto nel paese contro la manovra economica del Governo, contro la precarietà, per la difesa del lavoro, delle pensioni e dello stato sociale, per una scuola pubblica forte, per la difesa della nostra Costituzione e per un diverso modello di sviluppo.

PERCHE’ ?

Lo sciopero generale serve a rafforzare nei luoghi di lavoro e nel paese un movimento capace di respingere l’attacco senza precedenti che Governo e Confindustria stanno portando alle condizioni di vita e di lavoro, al contratto nazionale, ai diritti, alla democrazia e alle libertà di tutti.

Serve, quindi, a lottare contro il tentativo di far pagare la crisi al mondo del Lavoro anziché alla Finanza e alla Rendita, che la crisi hanno provocato. Lo sciopero del 6 settembre è la prima iniziativa convocata contro la manovra economica presentata dal Governo.

CHI LO FA ?

Lo sciopero generale lo facciamo noi, insieme a tutte le lavoratrici e i lavoratori dipendenti d’Italia: SIAMO PRONTI ?

Discutiamone nella

ASSEMBLEA GENERALE ALMAVIVA – FINANCE – TSF

LUNEDI’ 5 SETTEMBRE ORE 9,30

MENSA CASAL BOCCONE

Ordine del giorno:

  • Manovra economica e accordo interconfederale del 28 giugno
  • Esito incontro del 1 Settembre sulla fusione TSF in Almaviva e armonizzazione contrattuale
  • Monitoraggio contratti di solidarietà

Roma, 31 Agosto 2011                       RSU ALMAVIVA – RSU FINANCE – RSU TSF (ROMA)

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi