TRASFERIMENTO PROGETTO INPDAP NELLA SEDE DI VIA DEGLI ESTENSI

Domani i primi 15 lavoratori del progetto INPDAP verranno trasferiti nella sede di via degli Estensi.

Il cambio di sede è legato al capitolato della nuova gara per la gestione dell’attività di sviluppo e manutenzione del progetto che prevede la dislocazione delle risorse in una sede non INPDAP.

I colleghi sono stati avvertiti del trasferimento giovedì scorso, 48 ore prima del trasloco: è inaudito!

La necessità del trasferimento era nota da tempo.

Per tale motivo la RSU aveva chiesto all’azienda di seguire il processo con attenzione perché, conoscendo le caratteristiche della sede di via degli Estensi, erano noti i problemi da affrontare.

In particolare avevamo sottolineato la necessità di avvisare con ragionevole anticipo le persone coinvolte in modo che si potessero organizzare per fare fronte alle esigenze personali e lavorative.

Anche la RSU ha potuto effettuare il sopralluogo congiunto con l’azienda (richiesto da tempo) solo venerdì u.s. ed ha constatato che i problemi aperti sono molti:

  • Parcheggi e mezzi di trasporto;
  • Ristorazione;
  • Ambienti di lavoro;
  • Postazioni di lavoro;
  • Servizi igienici;

Abbiamo chiesto un incontro per affrontare i problemi e trovare rapidamente le soluzioni che possano garantire anche alla sede di via degli Estensi standard adeguati, prima che tutto si complichi con l’arrivo degli altri colleghi previsto nel corso dei prossimi mesi.

Roma, 13 settembre 2010                               RSU Almaviva Roma

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi