Archivi

Incontro sulla FUSIONE

Finsiel-Almaviva

 

Il 4 dicembre, all’Unione Industriali, si è svolto il secondo incontro con l’azienda sulla fusione per incorporazione di Finsiel in Almaviva.

 

Per l’azienda erano presenti l’Amministratore Delegato Gianni Camisa e la Direzione Risorse Umane.

 

Si è trattato di un incontro di procedura, in conformità con quanto previsto dalla legislazione vigente che prevede, in caso di rilevanti operazioni societarie (scorpori di rami d’azienda, fusioni, ecc), l’obbligo per l’azienda di informare preventivamente il sindacato e le rappresentanze aziendali sui motivi e sulle caratteristiche generali dell’operazione in questione.

 

Al termine della fase informativa, che prevede un incontro più un eventuale supplemento di discussione (come nel nostro caso), il sindacato manifesta il proprio accordo/disaccordo e la procedura informativa si ritiene conclusa.

 

L’incontro del 4 dicembre si è concluso con il disaccordo sindacale sull’operazione di fusione.

 

A questo proposito stiamo preparando una lettera formale da inviare all’azienda per dettagliare e spiegare con precisione i motivi del disaccordo, che riguardano l’impatto che la fusione potrebbe avere sia sulle prospettive lavorative sia sulle tutele contrattuali.

 

Per quanto riguarda gli accordi aziendali vigenti in Finsiel SpA, questi continueranno a valere anche in Almaviva, ma solo per le persone provenienti da Finsiel (1.080 circa) e non per gli attuali dipendenti (69) né per i futuri assunti.

 

A questo proposito, al termine dell’incontro, abbiamo chiesto alla Direzione aziendale di riflettere ancora sull’opportunità di estendere alla totalità di Almaviva gli accordi vigenti, anche in considerazione della netta prevalenza numerica dei dipendenti di provenienza Finsiel nella nuova Almaviva.

 

Secondo quanto ci è stato comunicato dall’azienda la fusione sarà operativa a partire dal 1 gennaio 2007.

 

 

Roma, 6 dicembre 2006                                                              RSU Finsiel

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Approfondimenti
Login