Login

ASSEMBLEA DELLA FINSIEL DI ROMA DEL 15 MARZO 2002

 

MOZIONE

 

I lavoratori della Finsiel di Roma, riuniti in assemblea il 15 marzo 2002, preso atto delle dichiarazioni di Nino Tronchetti Provera, nuovo responsabile di IT Mercato, per quanto riguarda i piani di consolidamento e rilancio del settore:

 

·       chiedono risposte chiare su tutti i punti critici delle operazioni in atto, a partire dalla recente separazione tra IT di Gruppo e IT Mercato, e invitano l’azienda ad aprire al più presto un confronto con le RSU e con il sindacato sul nuovo piano industriale e sulle iniziative volte alla realizzazione dello stesso;

 

·       per quanto riguarda il Premio di Risultato, il sistema professionale e tutte le altre questioni in discussione ribadiscono che è sempre più necessario ed urgente dare risposte adeguate alle richieste dei lavoratori, anche per superare il clima di incertezza, di confusione e di arbitrio che è durato ormai troppi anni;

 

·       ritengono grave e pericolosa la situazione che si sta prospettando con la presentazione delle leggi delega sul mercato del lavoro, sulla previdenza e sul fisco, elementi di una manovra che si inserisce in un quadro di attacco ai diritti sociali di portata globale;

 

·       invitano il sindacato a mettere in campo tutte le iniziative, con l’auspicio che siano unitarie e aperte alle istanze dei movimenti e della società civile, per  bloccare i piani del Governo che vuole smantellare le regole attuali, negare i diritti più elementari e realizzare la completa precarizzazione del lavoro.

 

I lavoratori della Finsiel chiedono alla RSU di impegnarsi al massimo su questi temi e le danno mandato a promuovere e organizzare tutte le iniziative utili a superare positivamente questa fase.

 

(approvata all’unanimità con un astenuto)

I Commenti sono chiusi

Coalizione Clima
Archivi